Attività fuori Sede

Le attività della Tartaruga sono, nel tempo, andate oltre gli spazi della Associazione, coinvolgendo il territorio e realizzando, in sinergia con gli enti pubblici territoriali  (comuni, scuole, ASL)  e i soggetti privati, iniziative e progetti volti alla diffusione di buone prassi e al miglioramento della qualità di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

Progetti Speciali 

Le principali attività che ci vedono impegnati sul territorio

 
1 post hfactor.png

H Factor

Progetto per valorizzare delle potenzialità di chi presenta gravi deficit sensoriali. Il progetto, prevede  attività di musicoterapia, Interventi Assistiti con l’Animale, attività basale, psicomotricità funzionale e riabilitativa presso la nostra vasca multisensoriale. Il progetto inizialmente nel 2019 finanziato con il contributo di Tavola valdese continua nel 2022 con il finanziamento della Regione Lazio.

TartaNatura

Realizzazione di attività occupazionali finalizzate a migliorare le autonomie di ragazzi con disturbi dello spettro autistico e problemi motori presso il centro e presso un’azienda agricola host. Avviato nel 2020 e proseguito anche nel 2022 con il finanziamento della Cassa di Sovvenzioni e Risparmio fra il Personale della Banca d'Italia (CSR).

orto.png
SITO5.png
78623154_2460270734070925_5662140521158541312_n.jpeg

@Family

Realizzato con il finanziamento della Regione Lazio, il progetto ha consentito di offrire, con il supporto di volontari ed operatori retribuiti dalla Tartaruga, una settimana di vacanza a 5 utenti con gravi disabilità. I ragazzi hanno soggiornato in un Agriturismo dove hanno svolto attività all’aperto e piccoli lavoretti manuali, svagandosi consentendo anche alle loro famiglie un periodo di sollievo e serenità.

Weekend Sollievo

Il progetto, autofinanziato dall’Associazione, ha visto 4 ragazzi con disabilità complessa e altri giovani volontari e amici trascorrere una weekend allegro in compagnia, con pizza, Home Theater e pigiama party incluso. Tante risate per vivere l’adolescenza come ogni altro ragazzo. L’esperienza sarà ripetuta con cadenza mensile per poter dare l’opportunità a sempre più amici.

efamily.png
21078466_1374443735986969_8577063035044501999_n.png
fido.png

Nella scuola ConFido

Progetto realizzato in collaborazione con l’istituto comprensivo scolastico l’istituto Gino Felci di Velletri. Il progetto, durato circa tre mesi,  ha previsto incontri sistematici degli alunni di diverse classi ed età, con istruttori cinofili operanti presso La Tartaruga e i loro cani.  L’obiettivo e stato quello di avvicinare i ragazzi alla corretta interazione con l’animale e favorire la risoluzione di situazioni di disagio emotivo segnalate dal personale docente.

Progetto «Sensi Unici»  

Svolto nel 2021 ha coinvolto alcuni Comuni della ASL Roma 6: Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone. L’Associazione, nel rispondere al bando Premio Ambasciatrici dell’Economia Civile e sociale dei Castelli Romani e Prenestini, ha voluto perseguire l’obiettivo di diffondere una “Nuova idea di salute e benessere”. Con il progetto si è voluto avviare un processo virtuoso di informazione e formazione affinché famiglie e istituzioni, pubbliche o private, conoscessero le opportunità disponibili sul territorio.  

Per raggiungere questo obiettivo l’Associazione: 

    • Ha realizzato un progetto di ricerca, raccogliendo, con un questionario articolato i dati delle esigenze ed i servizi «percepiti» sul territorio e avviato una concreta riflessione per l’inizio di un reale cambiamento;

    • Ha commissionato e diffuso due video, per sensibilizzare e stimolare la propria rete, sul tema dell’economia civile, favorire la conoscenza delle buone prassi, rendere consapevoli il maggior numero di persone dei semplici passi che possono essere compiuti da ciascuno per elevare, in modo significativo, la qualità di vita di persone con disabilità gravi.

13344657_981717608592919_8183770021280752116_n.jpeg

Impatto sul Territorio

 

Contagiare non è stato mai così bello!

La Tartaruga ha da tempo iniziato diverse collaborazioni con le realtà locali dove i servizi possono essere complementari a quelli da noi forniti, al fine di poter concentrare risorse ed energie solo su ciò di cui il territorio è carente.

 

Ci siamo adoperati anche per il territorio, occupandoci di installare giochi inclusivi negli spazi pubblici.

Ad esempio  l’altalena per le sedie a rotelle, il seggiolino contenitivo con sostegni posturali ed il cesto inclusivo installati in diversi parchi comunali.

 

Ogni anno tutto l’organico dell’Associazione si impegna in più eventi di sensibilizzazione e volontariato che coinvolgono tutto il territorio e ai quali sistematicamente partecipano anche personaggi dello spettacolo, della cultura e dello sport, ma soprattutto partecipano i nostri ragazzi!

 

La crescente rete di relazioni, che l’Associazione sta tessendo, aumenta sempre più il diffondersi della nostra filosofia del guardare all’individuo, al nucleo familiare e non alla patologia e ai suoi limiti, e trova sempre più terreno fertile per un futuro di progettualità individuale finalizzato ad un progetto di vita per i nostri ragazzi e per le loro famiglie.

64977465_2164506480314020_5946830517113454592_n.jpeg
altalena grande.png
altalena andrea.png
altalena grande2.png
bici.png
20953828_1373750009389675_936588207144913018_n.jpeg
20988145_1374582332639776_5968402397027565003_o.jpeg

Non siamo "Gelosi"

Non siamo gelosi delle nostre conoscenze, anzi vogliamo favorire in ogni modo la diffusione delle competenze e delle buone prassi.

Per questo l’Associazione investe molte delle sue energie nel promuovere, o realizzare in prima persona, iniziative di formazione ed informazione, raccontando le proprie esperienze o favorendo la messa in “rete” delle conoscenze e delle abilità di altri Enti ed Associazioni del Territorio.

Nell’ambito delle iniziative  “TartaConoscenza” sono stati realizzati: 

  • Incontri sul tema della Musicoterapia e delle sue applicazioni 

  • Corsi sulla disostruzione pediatrica e di primo soccorso 

  • Incontri sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa; 

  • Incontri informativi e formativi presso le scuole del territorio, attraverso il gioco e attività esperenziali, sul tema della disabilità grave e delle problematiche sulla relazione (laboratori sensoriali come la merenda al buio, percorsi sui 5 sensi e psicomotricità); 

  • Screening gratuiti sulle difficoltà di apprendimento presso le scuole; 

  • Convegno “Sensi Unici” presso le scuderie Aldobrandini, con interventi di medici, studiosi, rappresentanti degli enti locali ed istituzionali, insegnanti e professionisti che hanno affrontato dai vari punti di vista, il tema della inclusione e della disabilità grave, fornendo spunti di riflessione e di interscambio. 

305200619_199791669065207_5985016403819270416_n.jpeg
halloween.png
Schermata 2022-10-05 alle 19.03.22.png
Schermata 2022-10-05 alle 19.00.20.png
Schermata 2022-10-05 alle 18.53.39.png
festa.png

Eventi pubblici promossi o partecipati  dalla Associazione

  • Ogni 2 giugno TartaFesta - Giornata istituzionale della Tartaruga presso il parco comunale di Monte Porzio Catone, dove amici e famiglie partecipano a tante attività distribuite nella giornata. Giochi, spettacoli, dimostrazioni, percorsi sensoriali, merende al buio, Inglese giocando, Giochi sensoriali, Laboratori creativi per i nostri bambini aiutati dai fratellini o dagli amici che desiderano passare del tempo insieme giocando e condividendo;

  • Talent Amici della Tartaruga che vede le esibizioni musicali, dei nostri bambini e degli ospiti famosi i quali, con la loro immagine e notorietà, vogliono sostenere le attività dell’associazione, come ad esempio: 

    • L’atleta italiano di arti marziali miste Alessio Sakara 

    • La squadra paraolimpica di scherma e la campionessa italiana di scherma Ilaria Salvatori 

    • I ladri di carrozzelle 

    • I ragazzi di Amici della De Filippi 

    • Martin Castrogiovanni 

    • L’attrice Claudia Koll 

    • Lele vincitore Sanremo giovani 2017 

    • Simone Montedoro 

    • L’attrice Elisa Di Eusanio

  • Carnevale estivo: il carro dei super eroi “Gli incredibili” con i nostri ragazzi Eroi tutti i giorni;

  • TartaGiro:  percorso a piedi e in carrozzina all’interno del parco regionale dei castelli Romani insieme a tanti atleti ed amanti del verde; 

  • TartaHalloween:  tra dolcetti e scherzetti, i bimbi condividono nel parco pubblico e in sede un pomeriggio insieme a tanti amici;

  • Sensi Unici:   mostra/percorso sensoriale presso strutture pubbliche come teatri o biblioteche;

  • Mostra internazionale delle Orchidee:  partecipazione con laboratori creativi e sensoriali; 

  • Good deeds day: giornata mondiale ”Per il bene comune”: testimonianza presso aree eventi dei comuni dei castelli romani e laboratorio del gusto e dell'olfatto presso la sede;

  • Fuori dal guscio: incontri guidati da professionisti del settore nel giardino dei sentimenti, per genitori e familiari.

 

Oltre i Confini

I progetti Europei

Anche il 2022 ci ha visti molto attivi nel partecipare ai vari bandi regionali o locali.

Quest’anno l'Associazione ha partecipato con successo ad un bando europeo Erasmus KA1 per la formazione Adulti. 

Un importante primo passo in Europa per continuare la nostra mission di far conoscere il nostro metodo e allargare gli orizzonti facendo sempre più rete per imparare nuovi approcci vincenti.

Attualmente l’Associazione sta predisponendo l’accreditamento per un progetto di mobilità quinquennale che vedrà coinvolti direttamente i nostri ragazzi, gli operatori e le famiglie, in un percorso di crescita personale e relazionale.

 

Questo progetto sarà poi propedeutico al secondo step in Europa per una progettazione KA2 che ci vedrà coinvolti in prima linea per misurare e valutare quanto, in questi anni, stiamo realizzando e per migliorarci sempre di più per il benessere delle persone con disabilità complessa. 

294957868_190878443289863_34615489424832051_n.jpeg